Ci è stato tolto un peso dal cuore, il colore è tornato nelle nostre vite, un nuovo spazio si è aperto davanti a noi. Uscire dalla quarantena ci riempie di gioia e tornare alla routine ci riempie di vita.

Ha due occhi nerissimi e capelli lisci di un nero brillante. Vive in due stanze con i suoi quattro fratelli più piccoli, i genitori e tre cugini. L’odore di tabacco e di vino sono i primi che il suo naso ha percepito. La radio sempre accesa attutisce le urla e le sirene della polizia che ogni tanto si fermano a casa loro.