Ora che il mondo si sta affacciando ad una nuova realtà, diventa sempre più evidente che la donna sia indispensabile per rimettere insieme i pezzi della nostra società frammentata. Come in famiglia, con l’isolamento per la recente pandemia, abbiamo riscoperto l’importanza e l’influenza della figura femminile, così la stessa rilevanza dobbiamo pensarla estesa in ogni campo della vita.

La forza trainante delle donne non è paragonabile ad altro in natura: è ciò che serve al mondo per riprendersi.

Durante il periodo di restrizioni, giorno dopo giorno, in casa, la donna si è assunta la maggior parte del lavoro, tanto che i membri della famiglia sono stati completamente dipendenti da lei.

Oggi la situazione si è alleggerita, si torna in ufficio e nelle fabbriche, ma non sarà come prima, come se nulla fosse accaduto. Fuori casa avremo nuove consapevolezze come quella della dedizione e della determinazione delle donne nelle nostre vite. Sappiamo che alcune qualità vengono riconosciute solo in particolari momenti di disperazione, in cui non si intravede via d’uscita, come quello che il mondo di oggi tenta faticosamente di superare.

la casa dell’umanità

Non è un caso che nei paesi governati da donne, siano state prese misure più efficaci per contenere la pandemia da coronavirus, come diffuso dai notiziari di tutto il mondo.

Nel momento in cui le donne avranno più spazio nella gestione dei vari paesi, sicuramente tutta l’umanità ne riceverà grandi benefici: non più guerre, meno conflitti in genere e meno problemi nell’organizzazione generale del pianeta, la casa dell’umanità.

In alcuni paesi, potrebbe sembrare che le donne siano in disparte e non prendano decisioni, tuttavia sappiamo che è sempre la donna a decidere per la famiglia, in realtà dirige da dietro le quinte. Ogni uomo, tranne rare eccezioni in alcune culture, volendo ottenere buoni risultati nelle questioni pratiche, sa di doversi rivolgere a sua moglie per la serietà e le capacità che la contraddistinguono.

 Per migliorare sensibilmente la condizione del mondo dovremmo capire l’importanza di seguire i consigli delle donne, soprattutto davanti a questioni complesse riguardo alla conduzione della vita, agli obiettivi da raggiungere e all’equilibro tra spese e consumi, eliminando spreco.

Le qualità femminili al servizio della società

L’attenzione delle donne in casa è concentrata nel rendere più confortevole possibile la vita dei membri della famiglia, sarebbe naturale per loro estendere questa organizzazione a tutto il mondo.

Mentre gli uomini spesso continuano a giocare, ad azzuffarsi, le donne non consentirebbero a futili competizioni e litigi di continuare a dominare la scena, come era prima della pandemia. Ciò significherebbe mettere ordine nella società, eliminare inutili contrasti. La tendenza dell’uomo è ascoltare i consigli della donna come ha ascoltato sua madre, per questo può essere guidato e aiutato.

Tuttavia, per raggiungere un cambiamento positivo e amministrare come una famiglia la nostra casa globale, il mondo, le donne dovrebbero unirsi con questo scopo, agendo con buonsenso, forza e saggezza.

Solo con un maggiore sostegno da parte degli uomini si potrebbe abbattere la convinzione diffusa che le donne non siano abbastanza equilibrate e risolute per assumere la guida del mondo, per realizzare un cambiamento di simile portata.

Quindi, è di fondamentale importanza che a tutti i livelli, in qualsiasi dibattito sociale, si illustri chiaramente il ruolo che le donne dovrebbero avere. In questo modo si faciliterebbe la loro unione e si spianerebbe loro la strada. La forza maschile dovrebbe affiancarle, incoraggiarle e dare loro spazio affinché occupino il posto che meritano: siano le nostre guide.

Uomini e donne sono parti complementari dell’umanità, nessuna delle due dovrebbe prevalere sull’altra, ma devono imparare a convivere nel rispetto reciproco. Arriveremo così a un equilibrio dinamico tra generi, dovuto alla comprensione che nessuno, uomo o donna che sia, potrà tornare allo stile di vita sbagliato di prima. Il coronavirus è solo un avvertimento che il nostro vecchio mondo sta scomparendo. Lasciandoci alle spalle il modello passato, fatto di inquinamento e distruzione, costruiremo insieme una nuova società, un nuovo mondo in cui tutti condividono la visione di un ambiente prospero e sostenibile.

Questo cambiamento non implica la distruzione di ciò che era e la ricostruzione, ma semplicemente dobbiamo osservare le nostre attività da una nuova prospettiva, quella del bene dei nostri figli, dell’intera umanità e della natura in genere.

In questo campo, le donne possiedono una visione più ampia, il loro parere è fondamentale al fine di prendere le giuste decisioni.

Riassumendo, in una reciproca collaborazione, le donne dovrebbero stabilire gli obiettivi prioritari e gli uomini dovrebbero realizzarli; ne nascerà un terreno comune fondato sul sostegno e la comprensione.